Vivi Milano

Milano è la capitale della moda, la capitale economica del nostro Paese e fin dai tempi dei nostri genitori ci si trasferiva a Milano per trovare lavoro.

Oggi la città è sicuramente uno dei riferimenti per i giovani che decidono di lasciare i loro paesi natali per andare a cercare un impiego ed una nuova vita in una grande città. Le aziende più importanti hanno almeno una sede qui, i poli universitari sono tra i migliori d’Italia e le opportunità sono più numerose rispetto ad altre città: il clima multiculturale che si respira aiuta a non sentirsi un pesce fuor d’acqua e fa molto di Europa

Milano è una città multietnica, popolata da persone provenienti dai luoghi più disparati a partire dal Sud Italia, passando per l’Europa, finendo in Africa.

Vi è anche la comunità cinese più grande d’Italia: China Town. La solida presenza cinese conferisce al quartiere cinese, detto anche quartiere Sarpi in riferimento alla omonima via in cui si sviluppa, un’identità molto forte. Caratteristica tipica della comunità, ma ormai divenuta una festa di Milano, è il capodanno cinese. In questa occasione ogni anno la, di comune accordo con le istituzioni milanesi, si organizza una parata che riempie di colori, suoni e profumi orientali le vie cittadine. Una festa da gustare almeno una volta nella vita, soprattutto questa milanese che è la più ricca e meglio organizzata rispetto alle altre città italiane.
Per non parlare poi della ottima cucina orientale: in città vi sono una lunga serie di ristoranti con cucina cino/italo/giapponese: a prezzi modici potrete gustare pranzi o cene di qualità.Ma il vero asso nella manica di Milano è l’apericena. Un happy hour rinominato così per il fatto che al prezzo di un cocktail un poco maggiorato, avete a disposizione un buffet ricco e con un ampia scelta alimentare: dalla pasta, passando per salatini e pizze, al dolce. Spesa media per un apericena simile si aggira attorno alle 12 euro, se poi scegliete i Navigli come location allora l’imbarazzo della scelta aumenta. Non vi resta che provarne uno per sera; in questo modo avrete risolto il problema della cena. E non preoccupatevi se siete soli: Milano non vi farà mai sentire soli. E’ impossibile trovare persone snob, come molti pensano, che vi facciano sentire in imbarazzo li seduti al tavolo da soli. E soprattutto il cibo è no limits!Così come è senza limiti il classico pacchetto per la cena, o un pranzo frugale, denominato “all you can eat”. E’ un modo economico per riuscire a non saltare pranzi e cene quando il denaro a disposizione non è troppo. In principio era una offerta tipica dei ristoranti orientali, oggi sta guadagnando posto anche in altri tipi di ristoranti.Molto utilizzati sono anche i vari “giro pizza” o “giro carne”: in pratica mangi fino a che non scoppi, ma il prezzo resta limitato e accessibile. Non pensiate che il cibo venduto in questo modo o il servizio del locale sia più scadente, tutt’altro. E’ solo questione di marketing e di opportunità di guadagno per loro, e di risparmio per noi.Se proprio non volete sprecare né tempo né denaro, sappiate che i supermercati a Milano sono aperti fino a tardi. Alcuni H24, 7 su 7. Poi ci sarebbero anche le famose catene di ristoranti americani: cibo e prezzi abbordabili.